Un capanno per baby pescatori del Po e attrezzature per il fitness di giovani e adulti.

 

A novembre 2021 Gea Fun Experience ha realizzato il parco inclusivo di Pieve D’Olmi, comune della provincia di Cremona situato al centro della Pianura Padana e confinante con il Grande Fiume. Il progetto si inserisce tra quelli finanziati dalla Regione Lombardia con l’obiettivo di conseguire la massima diffusione di strutture per l'inclusione dei bambini con disabilità.

UN CAPANNO DA PESCA

A caratterizzare il parco – delimitato da una staccionata multicolore che vivacizza l’ambiente – è il gioco in metallo ispirato ai capanni da pesca del Po, dove i piccoli possono salire percorrendo il ponte oscillante, affacciarsi alla casetta per poi scivolare giù ed andare ad arrampicarsi alle reti dei pescatori. Il tutto in completa sicurezza grazie alla pavimentazione antitrauma in gomma dal design pulito e lineare.

La struttura del capanno richiama dunque alla tradizione e al territorio circostante il paese, che vanta zone di interesse naturalistico quali il Parco della Golena del Po e la Riserva naturale orientata Bosco Ronchetti.

Nell’area giochi sono stati inseriti inoltre un gioco a molle ed un’altalena inclusiva a cestone, adatta anche a bimbi con disabilità, che favorisce la socializzazione e il divertimento in gruppo.

GIOCHI PER BAMBINI E FITNESS PER ADULTI

Nell’area attigua si coniugano poi i giochi dei più piccoli con le attrezzature per il fitness: sono stati infatti inseriti una teleferica, due trampolini interrati ed un Calisthenics per l’allenamento degli adulti, che può essere utilizzato anche da 6 persone contemporaneamente. Il giardino diventa così fruibile per tutte le età e risponde alla crescente esigenza di persone più o meno giovani di praticare ginnastica a corpo libero all’aperto, allenando vari gruppi muscolari.

Materiali e attrezzature sono certificati secondo gli standard di qualità e sicurezza vigenti.

Esempi di progetti ActivePARK - Parco giochi da amare

  • 1
Dicono di noi